Quando non è solo muffa: l’umidità di risalita è un tormento, ma esiste un rimedio potentissimo per eliminarla

L’umidità di risalita è un tormento per moltissime famiglie, ma esiste un modo per eliminarla facilmente: il trucco economico da conoscere.

Purtroppo, molte famiglie (sia che abitino in campagna sia che risiedano in centri urbani) si trovano a dover combattere, in determinati periodi dell’anno, con il problema dell’umidità; solitamente è bene sempre far cambiare spesso l’aria in casa, ma delle volte il problema è talmente grande che servono altri rimedi.

umidità di risalita
I rimedi per eliminare l’umidità di risalita – misterkappa.it

Una conseguenza diretta di troppa umidità è la muffa, sia dannosa per le pareti o i soffitti della nostra abitazione, sia per la nostra salute. Non si tratta dunque solamente di estetica, ma di un problema che potrebbe causare diversi danni, soprattutto alla salute degli inquilini.

Oltre alla muffa, bisogna stare attenti anche all’umidità di risalita, spesso poco considerata ma che, in realtà, risulta essere un problema comune in determinati tipi di abitazione: ecco cos’è e come fare per eliminarla, ci sono diversi rimedi pratici e anche economici.

Cos’è l’umidità di risalita e come fare per eliminarla: così è facile ed economico

L’umidità di risalita è un problema comune nelle case, più vecchie o con fondamenta non impermeabilizzate a dovere. È una una conseguenza della presenza di acqua nelle pareti per capillarità e, in grande quantità, può causare danni strutturali all’edificio, oltre che rendere malsano l’ambiente della casa. I segni più evidenti della presenza dell’umidità di risalita sono le macchie d’acqua sulle pareti, oltre che presenza di muffa e di odori sgradevoli; nei casi più estremi, si possono notare anche segni strutturali.

umidità di risalita
Ecco come fare per risolvere il problema in modo pratico, economico e veloce – misterkappa.it

Fortunatamente, esistono diversi rimedi per combattere l’umidità di risalita, molti dei quali pratici da adottare e davvero molto economici  La prima cosa da fare è garantire una buona ventilazione all’interno della casa, fondamentale per ridurre l’umidità. Un’altra soluzione è rappresentata dalle pitture impermeabilizzanti, sempre più diffuse nel mercato edile e che, per la loro funzione, impediscono il passaggio dell’acqua offrendo una barriera tra la parete e l’umidità, impedendo il passaggio dell’acqua.

Stessa funzione quella delle piastrelle o i pannelli impermeabili, nel caso l’umidità di risalita sia un problema costante. Infine, da segnalare anche barriere chimiche come le iniezioni di silicati, sempre con la funzione di creare una barriera per fermare l’umidità di risalita. Con questi pratici metodi, sarà possibile dire addio all’umidità, salvaguardando la casa e anche (soprattutto) la propria salute.

Impostazioni privacy