Viaggi perfetti con Google, il merito è tutto dell’IA: preparati a partire

Mentre ci avviciniamo alle vacanze estive, Google annuncia una serie di aggiornamenti che lo rendono uno dei migliori aiutanti per i viaggi

Google ha introdotto solo di recente una serie di funzionalità di viaggi. L’estate è sinonimo di vacanze e tutti teniamo gli occhi puntati sul calendario per una tanto attesa fuga dal caldo, ma prima dell’adrenalina arriva lo stress della pianificazione dell’itinerario.

Google Maps, i nuovi tool AI per le tue vacanze
Google integra l’Intelligenza artificiale: così aiuterà i viaggi (misterkappa.it)

Sebbene ci siano sempre agenti su cui fare affidamento, molti di noi preferiscono creare il viaggio più adatto alle nostre esigenze. Gli utenti potevano già utilizzare lo strumento per gli itinerari sull’app desktop Google Maps per pianificare le proprie vacanze; tuttavia, il marchio sta anche lanciando un aggiornamento per la sua Search Generative Experience, che presto ti consentirà di costruire il tuo itinerario utilizzando l’intelligenza artificiale.

Google rivoluziona i viaggi grazie all’intelligenza artificiale

Mercoledì Google ha annunciato la possibilità di creare un itinerario utilizzando SGE (l’esperimento di Google per la ricerca basata sull’intelligenza artificiale) e nuovi modi per trovare consigli e personalizzare elenchi in Maps. Google SGE, che sta per Search Generative Experience, è una piattaforma di test per le funzionalità di intelligenza artificiale generativa relative alla ricerca.

Google rivoluziona i viaggi grazie all'intelligenza artificiale
L’intelligenza artificiale può aiutarti a pianificare i tuoi viaggi (misterkappa.it)

Gli utenti possono registrarsi per vedere su cosa sta lavorando Google per il futuro della ricerca, in particolare sulle risposte generate dall’intelligenza artificiale per le query.

Non è ancora attivo per gli utenti che non hanno aderito, ma Google sta già testando silenziosamente i risultati di ricerca basati sull’intelligenza artificiale per i non tester. Con la funzionalità di pianificazione dei viaggi di SGE, puoi chiedergli di pianificare un itinerario con consigli estratti da tutto il Web, inclusi profili aziendali per ristoranti e siti con immagini e recensioni degli utenti.

Quando gli utenti chiedono qualcosa come “organizzami un viaggio di tre giorni a Filadelfia all’insegna della storia”, riceveranno un itinerario di esempio che include attrazioni e ristoranti, nonché una panoramica delle opzioni per voli e hotel, suddivisi per orari di soggiorno. Per ora gli itinerari sono proprio questo: non ci sono opzioni per acquistare servizi o esperienze sul posto. Quando sei soddisfatto del tuo itinerario, puoi esportarlo in Gmail, Documenti o Maps.

Google non ha commentato quando o se potrebbe estenderlo su più ampia scala. Molti attori del settore dei viaggi potrebbero tenere d’occhio il ruolo che l’intelligenza artificiale generativa svolgerà nei servizi di viaggio nei prossimi anni: alcuni con entusiasmo, altri con cautela. Ma anche adesso startup come Mindtrip e Layla, che forniscono agli utenti l’accesso ad assistenti AI progettati per aiutarti a pianificare i tuoi viaggi, stanno già perseguendo attivamente questo obiettivo.

Ma con questo nuovo aggiornamento, l’azienda sta affrontando startup come queste, raccogliendo anche dati sull’intenzione di acquisto dei viaggi (utili per la sua attività pubblicitaria più ampia) e scoprendo che tipo di attrazione i suoi utenti potrebbero avere per tali servizi.

Impostazioni privacy